Individuare le tartufaie.

 

Esistono alcune specie di tartufi che producono sostanze (allelochimiche)che impediscono la germinazione di piante erbacee sono causa delle bruciate (cave,pianelli) attorno alla pianta di cui è sembionte.

Questo comportamento tipico, aiuta ad individuare possibili piante simbionti.

In primavera quando il bosco inizia lo sfoggio dei colori, prima che il fogliame della pianta copra la visuale del terreno,osservando la vegetazione dall'alto di una collina, si hà la possibilità di individuare possibili bruciate \ pianelli.

Esitono piante come il  frassino, che tendono ad impoverire il terreno nell’area sotto la chioma della pianta,formando dei falsi pianelli,una conoscenza minima sulle speci arboree evita di trarci in inganno.

Frassino (Fraxinus ornus)

Falso Pianello (Frassino)

 

Va ricordato che i pianelli non sempre sono visibili, esistono fattori inibitori; abbondanti piogge tendono a dilavare le sostanze allelochimiche, agevolando per brevi periodi la crescita di piante erbacee nell’area sotto la chioma. 

Pianello sotto carpino bianco (Carpinus betulus);

Sono evidenti i ciuffi d'erba ancora verdi, sotto di essi spesso si trovano i tartufi piu' grossi

 

 

Bruciata nel mese di Maggio esposta a sud

Vegetazione simbionte Quercus pubescens

   

Un Tartufaio attento e colto va tartufando anche senza cane, rispettando la natura e i regolamenti. 

(Attenzione:ricordo che la legge vieta la raccolta del tartufo senza l'ausilio del cane) 

Elenco dei tartufi che provocano il Pianello (bruciate)   

Tuber aestivum   

 

 

 

Epoca di maturazione

Tuber melanosporum

 

Tuber mesentericum

 

 

 Allelochimici

Sostanze allelochimiche: natura e modi d’azione

Nel 1979 Rice diede una definizione precisa di composto o sostanza allelopatica o “allelochimica” come “una sostanza chimica non nutrizionale prodotta dal metabolismo secondario di un organismo e che agisce sulla crescita, salute, funzionamento e popolazione biologica di altre specie”. Quindi la maggior parte degli allelochimici sono metaboliti secondari o meglio prodotti collaterali del metabolismo primario. Essi provengono dalla via dello scichimato o da quella acetica, oppure dalla combinazione di entrambe.

I CONTENUTI DELLA  PAGINA SONO IN CONTINUO AGGIORNAMENTO; TORNA A TROVARCI :)

Trifola Bianca addestra cani da tartufi allevamento lagotto romagnolo cucce coibentate cassa parto box piante vanghetti accessori per cani vendita tartufo addestramento escursioni corsi emilia romagna,verifica produzione tartufi tartufaia,toscana,piemonte,lombardia,veneto,trentino,liguria,marche,abruzzo,molise,umbira,lazio